I 5 imperdibili bestseller di Slavoj Zizek: classifica

Libri TOP ha predisposto per voi la selezione dei più famosi libri di Slavoj Zizek di sempre.

Questa selezione si basa sui testi di Slavoj Zizek più venduti sul mercato nell’ ultimo mese.

🏆Migliori libri di libri di Slavoj Zizek: ecco la classifica dei bestseller

Offerta 5%Bestseller No. 1
Leggere Lacan. Guida perversa al vivere contemporaneo
10 Recensioni
Bestseller No. 2
Virus: Catastrofe e solidarietà
  • Žižek, Slavoj (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 3
Che cos'è l'immaginario
  • Zizek, Slavoj (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 4
Offerta 5%Bestseller No. 5
Il trash sublime
  • Zizek, Slavoj (Author)

🏷️💲Libri di Slavoj Zizek in offerta

Libri di Slavoj Zizek in sconto:

Offerta 5%Bestseller No. 1
Leggere Lacan. Guida perversa al vivere contemporaneo
10 Recensioni
Offerta 5%Bestseller No. 2
Che cos'è l'immaginario
  • Zizek, Slavoj (Author)
Bestseller No. 3
Virus: Catastrofe e solidarietà
  • Žižek, Slavoj (Author)

🥇Miglior libro di Slavoj Zizek

Selezionare il Miglior libro di Slavoj Zizek può essere più difficile di quanto si creda. Nonostante ciò, in base al nostro parere abbiamo scelto quello che per noi Virus: Catastrofe e solidarietà al prezzo di 4,99 EUR è il migliore libro di Slavoj Zizek disponibile online:

Il migliore
Virus: Catastrofe e solidarietà
  • Žižek, Slavoj (Author)
4,2 su 5

Opinioni dei lettori

5 stelle 46%   4 stelle 30%   3 stelle 24%   2 stelle 0%   1 stella 0%  

erika fattori
Come il virus smaschera le contraddizioni della nostra società
Se conoscete Zizek già sapete che, qualunque tema esamini, saprà farvi scoprire lati di osservazione sempre nuovi e sorprendenti. Anche rispetto alla pandemia di Coronavirus, su cui si è già detto di tutto, Zizek riesce a presentare prospettive inedite e allo stesso senso restituire una sincera riflessione su come questo evento epocale cambia la nostra percezione del mondo. Nel dramma che porta con sé, il Virus smaschera anche le ipocrisie e le follie della nostra società, rivalutando modelli e parole che il neoliberismo era riuscito a mettere all'indice, come il famigerato "comunismo", quale modello di una società che per gestire questa emergenza deve tornare ad essere solidale e capace di utilizzare in modo focalizzato ed equo le proprie risorse.

Giulio
Interessante riflessione
Uno dei grandi pensatori del nostro tempo racconta i tempi bui che stiamo vivendo. Molto interessante!
E bella idea quella del continuo aggiornamento, per restare sempre al passo con quello che sta succedendo.

Milena Consorte
Leggilo
Che dire? Ho trovato Zizek innovativo trasversale, capace di spaziare tra i vari campi del sapere con strumenti sapienti e potenti. Come un chirurgo focalizza ed asporta così Zizek ci illumina sul fenomeno pandemia in modo sorprendente. Consigliatissimo.

Edoardo Angeloni
Un testo esemplare di impegno civile.
Niente da dire sull'impegno civile contro la malattia e all'elogio del consenso sociale. Ma lo studioso di psicanalisi dovrebbe andare poco oltre. Il non-detto del linguaggio traspare nelle parole iniziali di Cristo alla Maddalena e nelle barzellette del dissenso russo e iraniano. Siamo tutti buoni, ma solo al 99%. Questo è il male peggiore che ci poteva capitare, ma esistono altre situazioni negative nella società che richiedono diverse forme di resistenza.

Cliente Amazon
Una attenta riflessione sul cambiamento politico e istituzionale e capitalistico in corso
5,0 su 5 stelle

nta riflessione sul cambiamento politico e istituzionale e capitalistico in corso , visione globalizzata sul cordone sanitario globalizzato . Buona lettura

emazib
Il futuro dopo il virus
Appena dopo la lettura di "Spillover" trovo questo articolo suggerito da un collega: "Virus, echi del mondo che verrà" (la testata non è casuale, vedremo poi) in cui viene fatta una chiara sintesi di questo libro di Slavoj Žižek che avevo già sul kindle.
Allora decido di fare la lettura integrale che si risolve in poco tempo, ma che è abbastanza densa di contenuti e concetti di varia natura che ruotano intorno all'attuale pandemia.
L'ebook prevede futuri aggiornamenti.
Il mio commento è sostanzialmente positivo e condivisibile su ciò che l'autore analizza per riflessioni nei diversi ambiti di intervento: sociale, politico, economico, sanitario etico e personale.
Nel generale, ma anche nel particolare, si tratta di affrontare il futuro con un nuovo schema di pensiero, molto semplicemente perché non sarà possibile approcciare alle problematiche emergenti con modelli tradizionali che ormai fanno parte di un mondo che non ci sarà più.
Chiaro che tutto ha ancora una forma teorica e le strade per realizzarla sono difficili e richiedono sforzi non indifferenti.
Proprio per questo, però, l'autore propone come soluzione la realizzazione di un nuovo "comunismo", scelta del termine assai dubbia, visto che questa voce, al di là del suo significato etimologico, appartiene a una ben specifica ideologia politica in cui, la messa in comunione di beni materiali e immateriali non avviene per spontaneità, ma è un'imposizione coatta di pochi su molti.
Quello che invece, alla fine, l'autore auspica è una collaborazione internazionale affinché i governanti del mondo si accordino per un benessere globale e non alle esclusive necessità nazionali, basate su confini ormai ampiamente osmotici.
-Detto tra noi: usando il termine "comunismo" è stata fatta un'operazione di marketing-
In ogni caso è una lettura che consiglio di fare.

Cliente Kindle
Ottimo libro nell'inconfondibile stile di Slavoj Zizek.
Un'interessante instant book, sulle problematiche emerse dell'epidemia di Coronavirus.
Raccoglie gli articoli apparsi negli ultimi mesi su varie testate e alcuni saggi scritti appositamente per questo libro.
Zizek non è mai banale e, le sue osservazioni sono sempre feconde e piene di spunti.

luigi sabatino
Socialismo più che comunismo...
Quattro stelle e non cinque perché non riesco ancora ad essere del tutto a mio agio in questo ipotetico scenario ottimistico che potrebbe nascere in conseguenza dell'emergenza globale attuale. Poi non mi persuade l'uso del termine "comunismo" per descrivere la tipologia degli interventi che i vari stati stanno in modo più o meno analogo adottando per fronteggiare la crisi. Farei più riferimento al termine "socialismo". In ogni caso lo sloveno è sempre un attivatore di spunti di riflessione, sempre che si sia disposti a riflettere in questa singolare epoca segnata dalla completa assenza del dibattito politico.

Melania Costantino
Un altro punto di vista sulle discussioni in corso
Interessante, ma non aggiunge nulla di nuovo alla discussione del momento. Risulta essere, più che altro, una rivisitazione in chiave contemporanea dell’idea di ‘comunismo’.

leggi tutte le recensioni

Approfondimento su Slavoj Zizek

Slavoj Žižek (IPA: [ˈslaʋɔj ˈʒiʒɛk]; Lubiana, 21 marzo 1949) è un filosofo, sociologo, politologo ed accademico sloveno.

Ricercatore all’Istituto di Sociologia dell’Università di Lubiana, è docente all’European Graduate School e Direttore del Birkbeck Institute for the Humanities (Istituto per gli Studi Umanistici di Birkbeck) presso il Birkbeck College dell’Università di Londra. Nel corso degli anni, è stato professore invitato in numerose università, in particolare negli Stati Uniti d’America (Columbia, Princeton, The New School, Università di New York, Michigan, SUNY Buffalo, Georgetown). Dal luglio 2013 è Eminent Scholar presso l’Università Kyung Hee di Seul.

Studioso di marxismo, idealismo tedesco e psicanalisi lacaniana, è divenuto celebre per la sua capacità di affrontare questioni di stringente attualità, unendo tradizione filosofica e cultura popolare. A partire dal 1989, anno di pubblicazione del suo primo libro in inglese, ha raggiunto, con il suo stile provocatorio e irrispettoso delle posture accademiche, una popolarità internazionale.

Nella sua prolifica produzione ha spaziato attraverso un grande numero di tematiche, come l’ideologia, il fondamentalismo, il populismo, la globalizzazione, la religione, l’ecologia, i diritti umani (criticati come espressione di ideologia borghese, anche se non vi è una negazione tout court), la tolleranza, il multiculturalismo, la teologia, il cinema, l’opera, le scienze cognitive. Nei suoi scritti si è confrontato in modo critico con numerosi pensatori moderni e contemporanei, come Kant, Hegel, Kierkegaard, Schelling, Marx, Lenin, Mao Zedong, Heidegger, Deleuze, Guattari, Derrida, Agamben, Negri, Hardt, Butler, Rancière, Balibar, Laclau, Jameson, Nietzsche, Sorel e Fanon.

Personalità di spicco dell’opposizione del regime esistente prima del ’89 in Slovenia negli anni ottanta (venne licenziato dal suo impiego pubblico perché ritenuto “non marxista”, nonostante si dichiarasse da sempre “leninista”), nel 1990 è stato il candidato della Democrazia Liberale Slovena (Liberalna Demokracija Slovenije) alle prime elezioni presidenziali libere del Paese.

Attualmente, Žižek è uno strenuo ed appassionato critico del modello economico e sociale neoliberista, proponendo altresì un ritorno allo spirito originario del comunismo – a quella che Alain Badiou definisce “ipotesi comunista” – in polemica contrapposizione con i teorici di sinistra della cosiddetta Terza via. Žižek è stato o è un collaboratore regolare di numerosi giornali e riviste, fra cui New Left Review, London Review of Books, Critical Inquiry, The Guardian e In These Times.

È protagonista di due pellicole cinematografiche di Sophie Fiennes, The Pervert’s Guide to Cinema (2006) e The Pervert’s Guide to Ideology (2012), in cui illustra i legami tra cinema, psicanalisi e ideologia. Gli sono stati dedicati due documentari, Liebe Dein Symptom wie Dich selbst! (1996) e Žižek! (2005). È comparso anche in Examined Life (2008), firmato da Astra Taylor, e in Marx Reloaded (2011) di Jason Barker. Per lo studio della sua opera è stato fondato nel 2007 l’International Journal of Žižek Studies. Nel 2012 Foreign Policy lo ha incluso nella sua lista dei cento migliori “Global Thinkers”. Nel 2013 la Royal Opera House ha commissionato quattro opere ispirate al suo lavoro.

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2020-05-20 at 11:01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API