I più famosi bestseller di Dan Brown di sempre

Libri TOP ha predisposto per voi la selezione aggiornata dei migliori libri di Dan Brown in asoluto.

Questa classifica si basa sui testi di Dan Brown più acquistati sul mercato nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Dan Brown: ecco la classifica

Offerta 5%Bestseller No. 1
Inferno
1.147 Recensioni
Inferno
  • Brown, Dan (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 2
Origin
  • Brown, Dan (Author)
Bestseller No. 3
Offerta 5%Bestseller No. 4
Crypto
  • Brown, Dan (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 5
La verità del ghiaccio
  • Brown, Dan (Author)

🏷️💲Libri di Dan Brown in offerta

Libri di Dan Brown in offerta:

Offerta 5%Bestseller No. 1
Origin
  • Brown, Dan (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 2
Inferno
1.147 Recensioni
Inferno
  • Brown, Dan (Author)
Bestseller No. 3

🥇Miglior libro di Dan Brown

Scegliere il Miglior libro di Dan Brown potrebbe essere più complicato di quanto si pensi. Detto questo, in base alle opinioni dei lettori abbiamo selezionato quello che secondo la nostra opinione Origin al prezzo di 23,75 EUR risulta il migliore libro di Dan Brown disponibile sul mercato:

Offerta 5%Il migliore
Origin
  • Brown, Dan (Author)
4,2 su 5

Opinioni dei lettori

5 stelle 58%   4 stelle 19%   3 stelle 11%   2 stelle 6%   1 stella 6%  

Cliente Amazon
Grande Brown!
5,0 su 5 stelle

Non si smentisce mai! Ricostruzione di un periodo storico veramente eccellente e viva anche se giustamente pone in luce le terribili contraddizioni delle religioni che dovrebbero portare amore e invece sono sempre fonte di gesta inqualificabili. Sembra di essere lì! Personaggi estremamente ben delineati.

Un romanzo da leggere tutto d'un fiato.

Tom D Wagster Jr
Grande autore
5,0 su 5 stelle

Ottima lettura. Ho mantenuto la mia attenzione dall'inizio alla fine.

Cliente Amazon
Grande come sempre!
5,0 su 5 stelle

Mi sono piaciuti molto i dettagli delle opere d’arte, della sagrada familia, i dettagli su blake. Dan Brown geniale, anche in questo libro.

Peter Hødstedt
Questo è molto più di «un altro libro» di Dan...
5,0 su 5 stelle

Questo è molto più di «un altro libro» di Dan Brown. Sì, contiene alcuni degli oggetti che ci si può aspettare: un po 'di codice di rottura, qualche 'azione', una donna che non ottiene comunque, qualche scienza, qualche background culturale e qualche pensiero sulla fede e la religione. Ora potrebbe essere che sono rimasto piacevolmente sorpreso di trovarlo su una traccia di pensieri che ho impiegato decenni per ritrovarmi. Ma se posso essere insopportabilmente arrogante — e posso, perché sono vecchio — direi che è maturato.

Raffaello 45
Non è il Da Vinci Code !
4,0 su 5 stelle

Certo non è il da Vinci code, ma ho passato un momento molto piacevole ! Ecco la letteratura perfetta per viaggiare ! Non ho visto passare il tempo.

Diego Parolin
Deludente
Decisamente sotto le aspettative, purtroppo! L’impressione, ma non solo quella, è che l’autore abbia tirato la storia un po’ troppo per le lunghe annacquando la trama con inutili dettagli e voli pindarici senza senso e rendendolo di fatto anche molto noioso. Di per se la storia non sarebbe neanche male, sintetizzandola in neanche 200 pagine per l’appunto, ma è un film già visto con riferimenti anche ad altri libri e teorie sul futuro dell’uomo, e che non dicono niente di più di quello che già sappiamo. Per me questo romanzo è stato quindi una mezza delusione.

Lucia
Sicuramente non il migliore dei Dan Brown
Indubbiamente la scrittura dell'autore è scorrevole e per me una delle più coinvolgenti. Ho sempre amato i suoi thriller, ma questo non mi ha preso molto. Diciamo che probabilmente se non avessi letto i suoi altri capolavori, avrei trovato questo libro molto buono, ma avevo aspettative altissime, dato che i precedenti li ho amati molto. Qui la trama non è molto ricca, la suspense non è chissà che incalzante, anche se il personaggio Langdon è sempre favoloso, una garanzia. Il finale mi è sembrato troppo frettoloso, e alcuni temi toccati troppo di sfuggita. Insomma così così, non so se lo rileggerei, nonostante la scrittura sempre fantastica.

Cliente Amazon
che deusione..
Ho letto tutto di questo autore e sinceramente mi aspettavo di più ,considerate le entusiastiche recensioni pubblicate. Scrittore attento e capace, non ne discuto,ma il libro è una forzatura non da poco. Rimango sempre dell'opinione che dopo un romanzo d'impatto innovativo e brillante come Il codice da Vinci non è facile trovare nuovi filoni di scrittura e spesso,come in quest'ultimo lavoro, è facile cadere nel ripetitivo e nel banale. È stata una totale delusione.

Alessia
Un Dan Brown alquanto sottotono
Questo libro è stato una delusione. Si legge bene, ma la trama è poco intrigante e davvero molto scontata. Due aspetti in particolare hanno fallito l'obiettivo di rendere spettacolare questo libro.
Il primo aspetto è legato alle due domande cruciali dell'umanità, ovvero "Da dove veniamo? e "Dove andiamo?". Le grandissime aspettative sulle risposte che Dan Brown poteva dare sono andate miseramente deluse. Senza svelare troppo, alla prima ha risposto con una teoria che ormai ha preso ampiamente piede nel mondo accademico e scientifico. Alla seconda ha risposto con qualcosa che è sotto gli occhi di tutti e che qualsiasi persona con un pò di spirito di osservazione e un briciolo di cervello sta vedendo accadere. Quindi nulla di così straordinario o apocalittico da far tremare le basi delle fedi, come promesso dalle entusiastiche recensioni americane.
Il secondo aspetto è legato all'intrigo della trama, che questa volta è così banale e scontato che già ad un terzo di libro avevo ipotizzato chi potesse essere il Reggente, azzeccando in pieno la previsione. Quindi niente colpi di scena, zero stupore, un epilogo poco degno dei salti pindarici che Dan Brown ci ha fatto fare in altri suoi libri.
Invece i continui rimandi a fatti accaduti o che accadranno, accennati e spiegati solo pagine e pagine dopo, è uno stile letterario che mal digerisco (preferisco che l'autore crei il climax in un crescendo e non che semini briciole di curiosità nel testo), ma questo è lo stile di Dan Brown, per cui quando lo leggi sai che ti aspetta questo e non ti puoi mica lamentare, visto che ha sempre scritto così.
Poteva davvero essere "Una brillante riflessione sull'eterno conflitto tra scienza e fede e sulle sfide che le nuove tecnologie e l'intelligenza artificiale ci pongono quotidianamente" (come riportato nella quarta di copertina), invece si è trasformato in un esercizio di stile senza grandi clamori o stupefacenti input.

Manuela
non un granché
gli altri libri di brown forse sono migliori di questo, soprattutto nello stile, tra passaggi da principiante, scene da "codice magnum" e altre contraddittorie, per non parlare della scoperta, perno della storia, che non vedo, dal mio umile punto di vista, come sconfigga le fedi in Dio, come sia rivoluzionaria a tal punto da sconvolgere l'umanità, religiosamente parlando. quando invece non dice alcunché di nuovo rispetto a quanto già non sappiamo sull'evoluzione della specie umana. non si vede come questa evoluzione possa inficere l'esistenza di Dio. Libri dello stesso genere, come ad esempio "L'enigma di Einstein", a confronto, sono molto più intriganti ed efficaci, soprattutto per essere stato scritto nel 2006. Poi, rispetto ad "History" di Genna, che non è e non vuole essere dello stesso genere, uscito poco prima di brown, passa un abisso pressoché infinito, da confermare ancora di più la mia certezza che meriterebbe il nobel. vogliamo parlare del prezzo poi? nel complesso quindi un libro sconsigliabile

Lisa Gambarini
Quando ci si aspetta troppo...
Dopo Inferno, ho atteso questo libro come se mi mancasse aria per respirare... il mio modesto parere è che non vale la mia attesa. Peccato! Ho amato alla follia quasi tutti i libri di Dan Brown, questo no! Mi aspettavo decisamente troppo! Forse perché la Spagna non ha su di me lo stesso potere ipnotico dell'Italia, o forse perché preferisco storie di templari o papi o gironi dell'Inferno all'asettica e troppo avanzata tecnologia. Sarà per il prossimo!

leggi tutte le recensioni

Per approfondire Dan Brown

Daniel Gerhard Brown conosciuto come Dan Brown (Exeter, 22 giugno 1964) è uno scrittore statunitense di thriller. Con più di 200 milioni di copie vendute, è tra gli autori thriller più popolari e di maggior successo degli ultimi tempi. È autore dei bestseller Crypto, Angeli e demoni, La verità del ghiaccio, Il simbolo perduto, Inferno e Origin, ma la sua opera più celebre è Il codice da Vinci che con più di 85 milioni di copie vendute è tra i libri più conosciuti e venduti del mondo.

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2020-05-20 at 22:25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API